24
Mag2019

TRASPORTO SOTTOPRODOTTI DI ORIGINE ANIMALE (SOA)

In arrivo qualche novità in tema di trasporto di sottoprodotti di origine animale: nella riunione del 16 maggio 2019 tenutasi presso il Ministero della Salute, il gruppo di lavoro in materia di SOA ha concordato di avvallare il trasporto “in contenitori e automezzi non dedicati”, rispetto ad alimenti e mangimi, di prodotti derivati (PD) – confezionati e di qualunque altra categoria – solo se il trasporto non avviene contemporaneamente e se sono presenti procedure di lavaggio e disinfezione approvate dall’autorità competente locale che garantiscono il mantenimento delle condizioni di idoneità al trasporto degli alimenti o dei mangimi.

Il consenso così raggiunto dovrebbe portare a una specifica ad hoc da inserire nelle attuali linee guida nazionali in tema di sottoprodotti di origine animale.

È stato altresì confermato che i prodotti alimentari declassati a sottoprodotti per motivi commerciali possono essere trasportati con veicoli o contenitori adibiti al trasporto di prodotti destinati al consumo umano se destinati esclusivamente alla produzione di alimenti per animali da compagnia o di altri prodotti derivati contemplati (a titolo esemplificativo: cosmetici, farmaci veterinari e dispositivi medici, e purché siano consegnati direttamente agli stessi impianti di produzione, nel rispetto di alcune condizioni di idoneità dei SOA.

Condividi

Leave your comment

Please enter your name.
Please enter comment.
Articoli recenti
Contattaci

Autorizzo all'utilizzo dei miei dati per la risposta, come da informativa sulla privacy policy

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti
error: Contenuto protetto !