GLOBAL FOOD LAW 

Global Food Law è un servizio in abbonamento di monitoraggio dell’evoluzione normativa su base transnazionale. Si tratta di un servizio costituito da schede periodiche in cui sono segnalati, per singolo paese, gli interventi normativi (sia a livello di proposal che di atto legislativo definitivo) aventi un impatto diretto sulla produzione e vendita di alimenti. Il servizio è fornito sulla base di specifiche concordate con il Committente.  È possibile ricevere maggiori informazioni, compilando l’apposito form on-line


Segnalazioni in Global Food Law #1/2015:

ANCHE LA SLOVACCHIA SI ADEGUA AL REGOLAMENTO (CE) N. 1169/2011

UNGHERIA: PROGETTO DI REQUISITI NAZIONALI SU INDICAZIONE OBBLIGATORIA DELL’ORIGINE SUL LATTE E BURRO

FINLANDIA: IN ARRIVO NUOVE NORME SU IGIENE NELLA MACELLAZIONE, ISPEZIONE E LAVORAZIONE DEI PRODOTTI OTTENUTI DALLE RENNE

LA SVEZIA MODIFICA CONDIZIONI DI UTILIZZO DI ALCUNI PESTICIDI

IL PORTOGALLO VERSO UNO SCHEMA DI QUALITÀ NAZIONALE DELLA PATATA (SOLANUM TUBEROSUM L. AND HYBRIDS)

IL GIAPPONE VERSO NUOVE MISURE DI CONTROLLO SUI MATERIALI A RISCHIO BSE

USA: IN PREPARAZIONE LINEE-GUIDA PER ENTI DI CERTIFICAZIONE E VALUTATORI NELL’AMBITO DEGLI SCHEMI DI PRODUZIONE BIOLOGICA