Lex Alimentaria offre un insieme di servizi legali di assistenza e consulenza legale specificamente ideati e rivolti alle esigenze della moderna impresa alimentare.
Lex Alimentaria interviene in tre macroaree principali:

  • Consulenza legale stragiudiziale in merito alla legislazione alimentare;

  • Assistenza giudiziale in ogni tipo di contenzioso avente ad oggetto alimenti (penali, civili o amministrativi);

  • Formazione e aggiornamento.

(clicca su una specifica sezione per maggiori informazioni)

I servizi di consulenza riguardano la conformità dei processi produttivi e dei prodotti alimentari alla disciplina giuridica relativa alla sicurezza alimentare (food safety) e informazione del consumatore (food information), oltreché i rapporti commerciali di filiera.

Relativamente alla food safety, lo Studio eroga consulenza stragiudiziale in merito alla conformità dei processi produttivi e dei prodotti alimentari alla normativa igienico-sanitaria, tanto comunitaria (Reg. n. 852/2004/CE, n. 853/2004, Reg. n. 1069/2009 etc.) quando nazionale (L. n. 283/1962, D.P.R. n. 327/1980) e a quella relativa ai requisiti di sicurezza degli alimenti (contaminanti, residui, criteri microbiologici etc.).

A titolo di esempio:

  • Verifica di conformità legale delle procedure di Autocontrollo Igienico (HACCP, GMP, product recall etc);

  • Pareri di conformità in materia di igiene e requisiti di sicurezza degli alimenti, comunitari e/o nazionali (contaminanti, criteri microbiologici, residui, etc.)

  • Procedure di autorizzazione nuovi prodotti (novel foods), notifiche integratori e altri alimenti speciali, in Italia o in altri Paesi;

  • Istanze e/o memorie connesse a provvedimenti anche sanzionatori in materia (sequestri, sanzioni, misure ex art. 54 Reg. 882/04 et cetera).

(torna su)

Relativamente alla disciplina sulla fornitura di informazioni sui prodotti alimentari (etichettatura, presentazione, pubblicità di prodotti preconfezionati, sfusi, pre-incartati) lo Studio offre servizi di valutazione di conformità (compliance) con il Reg. (UE) n. 1169/2011 (sulla fornitura di informazioni sugli alimenti al consumatore) e con il Codice del Consumo, che regola le pratiche commerciali scorrette. A titolo di esempio:

  • Servizio c..d visto si stampi di etichette di prodotti alimentari preconfezionati;

  • Valutazione di conformità per adeguamento agli obblighi di informazione sui prodotti non pre-imballati (sfusi, somministrati, preincartati) in merito ad allergeni alimentari e altri obblighi di legge;

  • Valutazione conformità di campagne promozionali (incluse pagine web, social networks)

  • segnalazioni all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato relativamente apratiche commerciali scorrette.

(torna su)

Relativamente ai rapporti con autorità di controllo, Lex Alimentaria Studio legale è in grado di accompagnare l’impresa alimentare e l’OSA nei rapporti, spesso delicati, con le autorità competenti, a tutti i livelli, in Italia e a Bruxelles. Ad esempio:

  • Supporto legale per la predisposizione di dossier, memorie innanzi a EFSA, Commissione Europea, Ministeri o Regioni;

  • Supporto per l’avvio di procedimenti amministrativi nazionali o comunitari;

  • Supporto legale per la gestione dei rapporti con le Autorità di Controllo (ASL, NAS et cetera) in materia di legislazione alimentare, ad esempio a fronte di una prescrizione adottata in base all’art. 54 dl reg. (CE) n. 882/2004;

  • Predisposizione di Memorie stragiudiziali su sanzioni amministrative, lettere, istanze e/o memorie connesse a provvedimenti inerenti la materia di legislazione alimentare.

(torna su)

Relativamente ai rapporti commerciali, le competenze specialistiche del nostro studio consentono di offrire un alto livello consulenziale in merito a

  • Contrattualistica B2B (vendita, subfornitura, agenzia, contratti di distribuzione, franchising, locazione, etc);

  • Rapporti con consumatore e Codice del Consumo (clausole vessatorie, vendita a distanza, pratiche commerciali scorrette);

  • Rapporti con GDO e pratiche commerciali abusive (art. 62)

  • Recupero Crediti, Contrattualistica assicuratica;

  • Contestazioni forniture merci.

(torna su)


I servizi di assistenza giudiziale riguardano ogni tipo di contenzioso avente ad oggetto alimenti (penali, civili o amministrativi).

Per quel che riguarda i reati alimentari, Lex Alimentaria offre servizi di difesa tecnica nel procedimento e nel processo penale per reati alimentari, siano essi incardinati sulla legge speciale n. 283/1962 ovvero sui più gravi delitti del codice penale (delitti di comune pericolo mediante frode [artt. 438 ss., c.p.], delitti contro l'industria e il commercio [artt. 513 ss., c.p.], altre ipotesi)

Inoltre lo studio è impegnato, in collaborazione con altri professionisti, nella predisposizione di modelli organizzativi ex d.lgs. n. 231/2001 sulla c.d. Resp. Amministrativa dell’Ente dipendente da reato, ipotesi sempre più ricorrente nei processi per frodi alimentari.

(Torna su)

L’area del diritto civile interessa della Contrattualistica, anche internazionale, della gestione del rischio di responsabilità civile per danno da prodotto difettoso, anche sul piano assicurativo. Lex Alimentaria è attiva anche nel contenzioso civile relativo alla responsabilità contrattuale (b2b e b2c) ed extracontrattuale dell’impresa alimentare.

Il contenzioso civile riguarda pure l’opposizione a sanzioni amministrative in materia alimentare.

(Torna su)

L’area dei ricorsi amministrativi include:

  • Ricorsi avverso provvedimenti amministrativi dell’Autorità di controllo ex art. 54, Reg. (CE) n. 882/2004 in materia di legislazione alimentare

  • Ricorsi avverso decisioni dell’AGCM in materia di pratiche commerciali scorrette relative agli alimenti

  • Diffide, impugnazioni e ricorsi contro altri atti della pubblica amministrazione (ASL, Ministeri, Comuni, Regioni) o Gare di appalto e aggiudicazioni (ad es.: refezione scolastica) ed in materia edilizia ed urbanistica (ritardato o mancato rilascio di permessi di costruire e altri titoli autorizzativi, atti di pianificazione urbanistica generale ed attuativa, autorizzazioni ambientali e paesaggistiche.

(torna su)


Lex Alimentaria Studio Legale è particolarmente attiva anche sul piano della formazione e aggiornamento in materia di diritto alimentare. In particolare, l’avv. Daniele Pisanello ha maturato una cospicua esperienza come formatore, erogando servizi di formazione per la Scuola Superiore di Magistratura (2011), la Commissione europea e l’European Istitute for Publica Administration (Lussemburgo), numerose ASL italiane, Ordini regionali dei tecnologi alimentari e ordini degli avvocati, oltre che per imprese alimentari. Vedi lista .

Daniele Pisanello è anche attivo divulgatore del diritto alimentare. Ha pubblicato alcune monografie, in Italiano e Inglese, e diversi saggi in ContrattoImpresa/Europea, Diritto comunitario e degli Scambi internazionali, European Food and Feed Law, EU Food Law e altre riviste di settore. Vedi lista

(torna su)