MOCA E SANZIONI: SEMINARIO SU CORRETTA GESTIONE E PREVENZIONE RISCHIO SANZIONI

La puntuale gestione dei materiali ed oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA) si conferma fattore sempre più importante per la sicurezza alimentare e, dunque, anche per l’impresa alimentare che, in Italia, dovrà confrontarsi con il recente Decreto sanzioni per le violazioni in materia (d. lgs. n. 27/2017).

Lex Alimentaria Studio Legale Associato in collaborazione con Almater s.r.l. organizza un seminario di aggiornamento rivolto alle aziende alimentari e produttrici di packaging, nel quale saranno discusse ed approfondite le ultime novità in materia e le modalità con cui può essere implementata una corretta gestione del packaging a livello aziendale, anche alla luce della metodologia di risk analysis.

Il seminario è rivolto a: titolari aziende, responsabili assicurazione qualità e/o packaging manager, tecnici professionisti, consulenti che operano nel settore agroalimentare e dei materiali a contatto.

L’evento si svolgerà in data 20 giugno 2017, dalle ore 14.00 alle 18.00, presso Abacus Hotel – Via Monte Grappa, 39, 20099 Sesto San Giovanni MI.

Il costo (iva esclusa) per partecipante corrisponde a 80 €. La quota è comprensiva del materiale del corso, dell’attestato di partecipazione ed del coffee break.

Il programma del corso si svolgerà in base al seguente iter:

  1. I MOCA nella legislazione alimentare UE e nell’adeguamento nazionale, la giurisprudenza della Corte di giustizia – Avv. Daniele Pisanello, esperto in diritto alimentare, Studio legale Lex Alimentaria;
  2. Le esigenze del mercato e della GDO: norme e requisiti volontari in ambito moca– Dott. Alfredo Gris, Tecnologo Alimentare, Senior Food Consultant, Almater S.r.l.;
  3. 3. Buone prassi di analisi del rischio per la corretta gestione dei MOCA – Dott.ssa Maria Zemira Nociti, Tecnologo Alimentare, esperta in food packaging,  Almater S.r.l.;
  4. Conseguenze della Non Conformità: provvedimenti della autorità competente e le nuove sanzioni nazionali (Decreto Legislativo 10 febbraio 2017 n. 29) – Avv. Daniele Pisanello, Studio legale Lex Alimentaria;

Per l’iscrizione cliccare qui.