NOVEL FOODS: SEMINARIO 24 GIUGNO 2016

La disciplina europea in tema di nuovi alimenti è stata profondamente modificata dal regolamento dal Regolamento (UE) 2015/2283 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 25 novembre 2015, relativo ai nuovi alimenti che abroga il regolamento (CE) n. 258/97:  una nuova procedura di autorizzazione centralizzata a livello UE; migliore definizione del campo di applicazione; nuove disposizioni sunano-ingredienti; chiarimento, sia pur provvisorio, in tema di alimenti da animali clonati; apertura sul fronte dell’entomofagia e snellimento delle procedure di accesso sul mercato dei prodotti tradizionali di paesi terzi.

A questo tema LEX ALIMENTARIA dedica un seminario di approfondimento di 4 ore che si terrà il 24 giugno dalle ore 14;00 alle ore 18;00 in Bologna, presso l'Hotel Europa, Via Cesare Boldrini, 11. 

Il seminario, accreditato OTAN per 3 CF, avrà il seguente programma:

 

·         13:30: Apertura registrazione partecipanti

·         14:00: Avvio Lavori

***

I Sessione

La nuova disciplina regolatoria in materia di novel foods (120’)

  • Introduzione ai Novel Foods
  • Il passaggio dal Reg. (CE) n. 258/97 al Reg. (UE) n. 2015/2283
  • Tratti salienti del Reg. (UE) n. 2015/2283
    • Il campo di applicazione
    • Le nuove procedure centralizzate di autorizzazione
    • Tutela della riservatezza e tutela dei dati  
    • Monitoraggio e Controlli Ufficiali

    Relatore: Daniele Pisanello (Lex Alimentaria Studio Legale)

    ***

    ·         16:00: Pausa (15’)

    ***

    II Sessione

     Entomofagia: utilizzi e prospettive degli insetti nella catena alimentare (90’)

    • Profili regolatori (15’)
      • §  Insetti nella catena mangimistica e alimentare 

    Relatore: Daniele Pisanello (Lex Alimentaria Studio Legale)

    • Profili di mercato (30’)
      • §  Il mercato e l’Industria degli insetti commestibili: panoramica generale e internazionale;
      • §  Insetti commestibili: una rivoluzione alimentare a caro prezzo;
      • §  I nodi cruciali per il settore: la normativa, la meccanizzazione, l’industrializzazione, la sicurezza alimentare, la comunicazione e le questioni etiche;

    Relatore: Lorenzo Pezzato (Direttore di Entomofago.eu)

    • Profili di consumer perception (15’)
      • §  Insetti commestibili e novel foods: percezione del consumatore tra barriere e motivazioni all'assaggio

    Relatore: Giovanni Sogari (Dip. di Scienze degli Alimenti, Univ. degli Studi di Parma)

    • Case Study (15’)
      • §  Bioconversione di rifiuti vegetali mediata da insetti, il progetto InBioProFeed (15’)

    Relatore: Gianluca Tettamanti (Dip. di Biotecnologie e Scienze della Vita, Università degli Studi dell'Insubria)

    ·         17:30: Dibattito

    ·         18:00: Chiusura dei lavori 

     

     

    I relatori

    • Daniele PISANELLO, avvocato esperto in Diritto Alimentare, titolare dello Studio legale LEX ALIMENTARIA, co-direttore di Food Ingredient and Health Research Institute (FIHRI, USA), trainer, tra gli altri, per EIPA (European Ins2tute for Public Administration, Luxembourg), autore di numerosi saggi e pubblicazioni in materia di Diritto Alimentare, pubblicista per riviste e quotidiani nazionali e internazionali.
    • Lorenzo PEZZATO, direttore di Entomofago.eu, organo d’informazione specializzato negli insetti commestibili come alimento per gli esseri umani e mangime per gli animali. Un progetto di comunicazione delle possibilità offerte dagli insetti in ambito alimentare e gastronomico, economico e sociale, medico e farmaceutico, ambientale e industriale.
    • Giovanni SOGARI, Dip. di Scienze degli Alimenti, Univ. degli Studi di Parma, per maggiori informazioni: cliaccare qui.
    • Gianluca TETTAMANTI, Professore associato (SSD BIO/05 Zoologia) presso l'Universita' degli studi dell'Insubria. Per maggiori informazioni: cliccare qui.

       

    Crediti Formativi

    • Il seminario dà diritto al riconoscimento di n. 3 CF presso il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari.

    Iscrizione

    Quota di iscrizione di Euro 100 più IVA riservata alle iscrizioni pervenute entro l'11 Aprile 2016. Per le iscrizioni successive a tale data, la quota è di € 125 più IVA. L’iscrizione include la documentazione elettronica del seminario e l’invio dell’attestato di partecipazione.

    Per procedere alla iscrizione, compilare il modulo seguente e seguire le istruzioni che saranno inviate a mezzo email. 

     

    Nome e Cognome *
    Nome e Cognome
    A cui sarà intestata la fattura
    Sede legale dell'ente cui sarà intestata la fattura
    Le seguenti Condizioni Generali si applicano ai rapporti tra l'Organizzazione dell'evento formativo e il singolo partecipante (iscritto). 1. Iscrizione: l’iscrizione all'evento formativo si perfeziona con l'accredito della quota di iscrizione ove il pagamento sia avvenuto mediante il sistema PayPal, oppure con l'accredito del bonifico bancario e l'invio da parte dell'iscritto della relativa ricevuta all'indirizzo e-mail (training@lexalimentaria.eu) o a mezzo fax (050.86.67.150). Con il pagamento della quota di iscrizione l'iscritto manifesta la volontà di accettare le Condizioni Generali, pubblicate sul sito web e, se del caso, comunicate a mezzo email. Ricevuto il pagamento e verificata la completezza dei dati inseriti, sarà inviato un e-mail di conferma della avvenuta iscrizione. Il mancato pagamento della quota impedisce la partecipazione all’evento. In caso di mancata ricezione di tale comunicazione si invita a contattare l’organizzazione a mezzo email. 2. Cancellazione dell’evento: Lex Alimentaria si riserva il diritto di cancellare l’evento nel caso in cui condizioni, anche sopravvenute, non ne consentano il regolare e pianificato svolgimento, dandone comunicazione all’indirizzo e-mail indicato all’atto di iscrizione. In tale circostanza, la somma corrisposta a titolo di iscrizione sarà restituita, a mezzo di bonifico bancario. 4. Disdetta (recesso) dell’iscritto: l’iscritto che intenda non partecipare all’evento ha diritto al rimborso nel caso in cui la comunicazione di recesso (disdetta) sia comunicata alla Segreteria Organizzativa, a mezzo e-mail, entro il decimo (10°) giorno solare precedente la data dell’evento e secondo quanto stabilito in questo articolo. Il diritto al rimborso è espressamente escluso per le comunicazioni di recesso (disdetta) inviate e/o pervenute successivamente al decimo (10°) giorno solare precedente la data dell’evento. Ove il diritto alla restituzione della quota di iscrizione sia escluso, il recedente ha facoltà di indicare un proprio sostituto per la partecipazione all’evento in sua vece. 5. Eventi imprevedibili: per circostanze imprevedibili, l’organizzazione si riserva il diritto di modificare programma, relatori, modalità didattiche e/o sede del corso. 6. Riconoscimento crediti: il riconoscimento dei Crediti Formativi è subordinato alla presenza in aula per un tempo non inferiore al 90% della durata totale dell’evento e, se previsto dall’Ordine di appartenenza, dallo svolgimento e superamento di una prova scritta. 7. Foro competente: Ogni controversia relativa alla esecuzione del presente contratto sarà di competenza del foro di Bologna.
    Ai sensi del d.lgs. 196/2003, La informiamo che: a) titolare e responsabile del trattamento è l'avv. Daniele Pisanello, 73057 Taviano (Le), via Principe Umberto 2; b) i Suoi dati saranno trattati (anche elettronicamente) soltanto dagli incaricati autorizzati, esclusivamente per dare corso all'invio della newsletter e per l'invio (anche via email) di informazioni relative alle iniziative del Titolare; c) la comunicazione dei dati è facoltativa, ma in mancanza non potremo evadere la Sua richiesta; d) ricorrendone gli estremi, può rivolgersi all'indicato responsabile per conoscere i Suoi dati, verificare le modalità del trattamento, ottenere che i dati siano integrati, modificati, cancellati, ovvero per opporsi al trattamento degli stessi e all'invio di materiale. Preso atto di quanto precede, acconsento al trattamento dei miei dati.
    Al fine di consentirci una migliore conoscenza dei partecipanti, vi invitiamo a descrivere sintenticamente l'ambito professionale nel quale si opera